Spezzatino di vitello "della suocera" in crosta di pane

Pubblicato il da Kiaretta

Come promesso, eccomi con la ricetta della sera... Lo spezzatino di vitello "della suocera" è una ricetta che mi ha gentilmente dato la mamma del mio ragazzo, dopo che l'ho assaggiato una volta a casa sua.. me ne sono innamorata!! Così questa sera ho voluto provare a farlo e, siccome mi piace complicarmi la vita e sperimentare sempre cose nuove, ho deciso di presentarlo in crosta di pane. Così è un piatto unico, cui io accompagnerei solo una bella insalatina fresca per "sciacquare".. Eccovi la ricetta:

 

Spezzatino di vitello "della suocera" in crosta di pane

IMG_1643.JPG
Ingredienti:
Per lo spezzatino: 400g vitello per spezzatino, 2 carote, una cipolla, 2 gambi di sedano, 2 cucchiai d'olio evo, 1 dado, 1 spicchio di aglio, sale grosso, pepe, 500ml vino rosso, 2 bcchieri di acqua
Per la crosta di pane: 250g farina manitoba, 250g farina 00, 2 cucchiai olio evo +qb per ungere la teglia, 2 cucchiaini di sale fino, 1 cucchiaino di zucchero, 1 panetto di lievito di birra, acqua tiepida qb, un uovo per spennellare, un cucchiaio di latte
IMG_1646.JPG
Preparazione: Tritare le verdure per lo spezzatino col frullatore. Soffriggere in una casseruola 2 cucchiai di olio con lo spicchio di aglio. Aggiungere anche le verdure con il dado e rosolare qualche minuto. Aggiungere poi i tocchetti di carne, un pugnetto di sale grosso e una spolverata di pepe.  Far saltare saltare il vitello a fuoco vivace finchè non cambia un po' colore. Versare nella pentola vino e acqua fino a coprire la carne. portare a bollore, poi coprire con un coperchio, abbassare la fiamma al minimo e lasciar cuocere per 2h. 
Dal momento che la carne io la volevo mettere nella crosta di pane, ho preferito, verso fine cottura, alzare un po'  la fiamma e far raprendere il più possibile il sughetto, così che poi non mi inumidisse troppo il pane. Se invece voleste servirlo come accompagnamento a polenta (come me l'aveva servito Clara... buonissimo !), crostini o, perchè no, riso basmati, vi consiglio di lasciarlo un poì più umido, così potete fare scarpetta! ^_^  
Passiamo ora al pane (volendo risparmiare tempo, potreste prima fare l'impasto del pane, poi preparare lo spezzatino intanto che la pagnotta lievita.. io, dal momento che approfitto dei lunghi tempi di cottura per studiare, me la sono presa comoda e ho fatto i passaggi in quest'ordine, con calma..).
In una ciotola capiente miscelare le due farine e il sale fino. intiepidire un bicchire di acqua nel microonde, scioglierci poi dentro un cucchiaino di zucchero e il lievito sbriciolato. Versare due cucchiai di olio evo nell'impasto, mescolare, poi aggiungere anche il lievito sciolto. Amalgamare grossolanamente nella ciotola, aggiungendo acqua se necessario. per capire se si è alla giusta consistenza fare la prova del lancio. poi trasferire sulla spianatoia e impastare energicamente per 10 min. Trasferire in una bacinella unta, coprire con un panno umido e lasciar lievitare 2h. Una volta trascorso questo tempo, riprendere la pasta, sgonfiarla premendo con le dita sull'impasto, piegarla, e ristenderla formando un quadrato. Prendere una tortiera dai bordi alti di 25cm di diametro, ungerla e stendervi sopra l'impasto. tagliare la pasta che sovrabbonda lasciandone quanto basta per rigirarla sopra e coprire il ripieno: questa servirà per decorare. Versare all'interno della pasta lo spezzatino e chiudervi la pasta di pane sopra, tirando i lembi verso il centro, come fosse un sacchetto. Con la pasta avenzata fare delle decorazioni da mettervi sopra (io avevo delle olive verdi in casa e ho fatto delle mini roselline con un oliva al centro; poi siccome me ne è avanzata un po', ho fatto anche 4 minipanini alle olive...). Lasciare in formatura ancora un'oretta così che lieviti del tutto. Spennellare poi con uovo e latte sbattuto (io ci metto sempre anche un po' di sale fino: vado matta per la crosta un po' salata!!) e infornare a 160-180° per 40-50 minuti. Una volta tirato fuori dal forno, aspettare 10 minuti, così si struttura  definitivamente, poi sfornare.
Ecco anche i panini che ho fatto con l'impasto avanzato. 

IMG 1636IMG_1645.JPG
Baci e buon appetito!!

Con tag Piatti di carne

Commenta il post