Ricette per una cena salutare

Pubblicato il da Kiaretta

Buonaseeera... Oggi mi trovo nella mia amata Valle, in quel di Morbegno e data la temperatura da pinguini, mi è venuta voglia di cenare con qualcosa di caldo e che mi da sempre l'idea di "casa accogliente": il pancotto.
Bene, peccato che stamattina dopo essere tornata a casa dal supermercato, mi sono accorta che mi ero totalmente dimenticata del pane. NO PANIC. per fortuna avevo un po' di farina e una bustina di lievito in polvere per pizza...

Panini "speedy"
IMG 1611
Ingredienti:
250g farina 00 (o manitoba,se l'avete in casa)
250g farina di semola di grano duro (non è necessario usare questa combinazione di farine,potete sostituire quelle che più preferite, anche di segale, ad esempio)
2bicchieri di acqua tiepida (andate un po' ad occhio,il quantitativo dell'acqua dipende moltissimo dalla farina usata, dalla temperatura dell'aria, dall'umidità...)
1bustina di lievito per pizza
1 cucchiaino zucchero
2 cucchiaini sale
50g burro fuso
olio per spennellare
sale grosso
se volete farcitura (io ho usato delle olive che avevo in casa)
Preparazione:
Amalgamate farina, sale fino e burro fuso. Sciogliete in una ciotolina il lievito con un po' di acqua e lo zucchero. versate il lievito nella farina. Impastare aggiungendo acqua qb un po' alla volta, fino a che non otterrete una palla liscia ed elastica (io faccio la prova del lancio: la lancio in aria e vedo se si deforma un po' schiacciandosi ai lati. Se la palla tende ad ovalizzarsi è pronta, se resta compatta o troppo appiccicosa bisogna aggiungere rispettivamente altra acqua o altra farina e impastare ancora). lasciar lievitare coperta da un panno umido possibilmente su una fonte costante di tepore (accelera la lievitazione. io ho messo la ciotola su un calorifero: è un pane speedy, no?). aggiungere eventuale farcitura. Porre l'impasto sulla spianatoia infarinata e piegare così: schiacciare sgonfiando l'impasto fino ad ottenere un rettangolo. porlo con il lato corto verso di voi. piegare l'impasto portando il lato superiore a metà sopra il resto della pasta. schiacciare con il dito lungo il bordo appena ripiegato. prendere il lato inferiore e ripiegare la pasta fino a farlo sovrapporre con la linea schiacciata con il dito poco prima. rischiacciare facendo aderire bene impasto-bordo superiore-bordo inferiore, l'uno sull'altro. schiacciare altre due linee con le dita, una sopra e una sotto la linea centrale. arrotolare l'impasto dal lato più corto. spennellare con olio e a piacere cospargere con sale grosso. infornare a 180° per 30-40 min, fino alla formazione della crosta.
IMG 1607

Una volta fatto il pane, mi sono occupata del brodo vegetale:

Brodo vegetale
IMG 1613
Ingredienti:
mezza cipolla con buccia (lavata e mondata delle estremità, ma lasciamo la buccia, che rilascia tannino e sali minerali)
una carota
una zucchina
un gambo di sedano
3 pomodorini
una foglia di salvia
pepe
sale grosso
1 bicchiere vino bianco
Preparazione:
Porre tutti gli ingredienti (verdure tagliate a tocchetti) in una casseruola e lasciar sobbollire a fuoco medio basso fino a cottura di tutte le verdure.


Infine eccovi il mio pancotto:

Pancotto di recupero
IMG_1619.jpg
Ingredienti:
1L brodo vegetale
300g pane (in teoria sarebbe meglio usare il pane raffermo, ma io avevo quello appena fatto e null'altro in casa...)
50g mozzarella (sarebbe meglio un formaggio saporito, come l'Asiago,o del pecorino grattuggiato, ma ripeto: non avevo una mazza in casa! XD)
pangrattato
una noce di burro
sale
Preparazione:
tostare il pane a cubetti in una casseruola, aggiungere il brodo e far sobbollire per 10 minuti. spegnere il fuoco e incorporare burro e mozzarella a cubetti. Servire spolverando con pangrattato e sale.

Siccome amo trattarmi bene, ho finito la cena con  un muffin alla ricotta con goccie di cioccolato (la ricetta della base alla ricotta l'ho presa dal fidatissimo Il Pasto nudo, che però ho trasformato in formato muffin apportandogli anche qualche altra modifica).

Muffin alla ricotta con goccie al cioccolato
IMG_1622.JPG

Ingredienti:
200 grammi di ricotta di mucca
100g ricottina di bufala
300 grammi di zucchero grezzo
300 grammi di farina 00
3 uova
50 grammi di burro
50 grammi di latte intero fresco
50 grammi di succo di limone
1 bustina di polvere lievitante
la buccia di un limone
goccie di cioccolato
zuccherini
vaniglia in polvere

Preparazione:
Preriscaldate il forno a 180°C.
Imburrate e infarinate gli stampini per i muffin.
Mettete lo zucchero in un terrina grande e aggiungete le ricotte setacciate. Amalgamate la ricotta allo zucchero mescolando dall'alto in basso così da incorporare aria. Aggiungete il burro, che avrete fatto ammorbidire a temperatura ambiente, e poi un uovo alla volta, aspettando che ognuno sia prima ben assorbito dall’impasto.
Aggiungete la vaniglia, il succo di limone e la buccia grattugiata, e infine il latte a temperatura ambiente.
Mescolate la farina con il lievito e aggiungete questo composto al resto dell’impasto; da questo momento dovrete mescolare pochissimo, solo fino a quando gli ingredienti saranno uniti insieme. Incorporare le goccie di cioccolato.
Versate l’impasto negli stampini riepiendoli per 2/3, livellare delicatamente e cospargere con gli zuccherini. La cottura è finita quando l'aspetto dei muffin sarà ben gonfio e dorato.
IMG 1625

Direi che per sta sera la cucina è abbastanza rovente... Alla prossima!!

Con tag Pane e focacce

Commenta il post

sere 01/29/2010 16:20


chiara qst blog è fantastico! mi fa venire 1 voglia matta di cucinare! complimenti!


Kiaretta 01/29/2010 17:10


eheh... grazie sere!! lanciati a cucinare, allora! poi vieni qui a raccontarmi cosa hai combinato.. XD