La mia Biblioteca

La mia Biblioteca
*work in progress..*

Cucina-1840.JPG

In questa pagina ho voluto mostrarvi il mio piccolo tesoro... i miei Testi Sacri di cucina. Lo so, non sono tantissimi e forse alcuni non sono nemmeno particolarmente famosi e rinomati, però è un inizio e io ne sono molto orgogliosa!

Spesso le mie ricette vengono proprio da uno di questi volumi, quindi se voleste avere maggiori dettagli, non esitate a chiedere! 



Cucina-1826.JPGDOLCI, Manuale pratico di pasticceria, Giovanni Pina, Giunti

Questo è uno dei libri che davvero mi sento di consigliarvi. Mi è stato regalato nel Natale 2010 da Tia e da allora lo tratto come fosse la mia Bibbia personale. é un manuale molto chiaro e ben illustrato delle principali tecniche di pasticceria, con preziosissimi consigli per realizzare sia impasti base (che a volte sono proprio i più difficili da preparare.. prendete, ad esempio, la pasta sfoglia: non è un procedimento semplice quello per farla, anzi, e senza i giusti passaggi si rischia di ottenere un pastrocchio infome... parlo per esperienza! ;p), sia dolci più articolati. La cosa che ho apprezzato forse più di tutte di questo libro è che l'autore non si limita a dire mescolate di lì, stendete di là, ecc.ecc, ma spende anche qualche riga in spiegazioni dei processi chimici, e forse un po' magici, che stanno dietro a quelle meravigliose creazioni che tutti possiamo ammirare nelle pasticcerie e nei ristoranti di tutto il mondo.



IMG_1836.jpgIl pane fatto in casa, Ciril Hitz, Atlante
Un'altro dei libri che tengo sulla mensola della cucina a portata di zampa, per una rapida consultazione.. E' un volume ricco, ricchissimo di consigli pratici per chi, come me ADORA mettere le mani in pasta e sfornare pagnotte profumatissime! La particolarità di questo libro è che riesce alla perfezione a conciliare informazioni "tecniche" molto precise, su strumenti e metodi di cottura e su altre componenti fondamentali d ella panificazione, con pratici consigli per i comuni mortali, come me, che hanno una cucina non troppo professionale. Fondamentali e molto ben fatte anche le fotografie, indispensabili per alcune preparazioni che richiedono ad esempio tecniche di piegature dell'impasto specifiche. Infine, per chi adora sperimentare (come la sottoscritta ^_^!), è un volume ricchissimo di proposte e varianti intriganti..