Téte-a-téte morbegnese

Pubblicato il da Kiaretta

Ciao a tutti! Ieri sera è venuto a cena il mio lui.. così mi sono lanciata! Vi pubblico le ricettine, molto semplici e interessanti!

Focaccia al latte con patate e rosmarino

IMG_2042.JPG

Ingredienti: 250g farina manitoba, 250g farina 00, 1 cubetto di lievito di birra fresco, 50+180g latte intero e tiepido, 2 cucchiai di olio evo+ altro per ungere la teglia, 3 patate medie (circa 100g l'una) lessate, 2 cucchiaini di sale fino, sale grosso, 1 cucchiaino di zucchero, un rametto di rosmarino

Preparazione: In una ciotola setacciare le due farine. Aggiungervi poi il sale fino e lo zucchero. In una ciotola sciogliere il lievito con 50g di latte. Schiacciare poi una delle tre patate e impastarla insieme alle farine e ai 2 cucchiai d'olio nella ciotola. Versarvi poi anche il lievito sciolto e impastare. Da ultimo incorporare anche il latte restante, fino a che l'impasto raggiunge la consistenza giusta (potrebbe non essere necessario usarlo tutto.. l'impasto alla fine deve essere di una consistenza tale per cui, lanciandolo un poco in aria la palla prende la forma di un ovale, senza essere appiccicosa). Lasciar lievitare la palla in una ciotola unta e coperta da un panno pulito per 2 ore circa. Trascorso questo tempo, ungere una teglia e, con le mani sporche d'olio, sgonfiare la pasta schiacchiandola con i polpastrelli. Tagliare poi le altre due patate lesse in fettine abbastanza sottili e spargerle sulla pasta insieme ad aghetti di rosmarino, senza premerle ulteriormente (con la lievitazione della pasta si incorporeranno automaticamente alla superficie della focaccia..). Cospargere con sale grosso e un filo d'lio d'oliva. Lasciare che lievii ulteriormente per un'altra mezz'oretta. Infornare per 30min a 190° con il forno già caldo (io ho tenuto la teglia sul ripiano medio del forno per  i primi 20 minuti, così che finisse tranquilla la sua lievitazione, poi l'ho portata sul ripiano più alto per dorare bene le patate..). 

 IMG_2055.jpg


Poi ho voluto sperimentare una nuova combinazione di ingredienti per una panatura che non è niente male... Davvero gustosa! Giudicate voi..

Petti di pollo croccanti alle mandorle

IMG_2053.JPG

Ingredienti: 400g petti di pollo a fettine ben battute, 50g farina di mandorle, 50g granella di mandorle (io ho comprato 100g di mandorle, poi le ho frullate grossolanamente, ne ho tirato fuori metà dal frullatore e ho continuato a frullare l'altra metà fino ad ottenere una polvere finissima..), 1 uovo grande, salvia e rosmarino, una noce di burro, sale e pepe

Preparazione: Sbattere l'uovo in un piatto. Sminuzzare finemente salvia e rosmarino (io le ho frullate insieme alla farina di mandorle, aggiungendole alla fine). Incorporare granella e farina di mandorle con le arbe aromaiche tritate e disporle su un vassoietto. Bagnare molto bene i petti di pollo nell'uovo, poi passarli nella panatura, avendo cura che si attacchi bene (io le ho premute tra le mani, così da uniformare meglio la distribuzione della panour sulla carne). In una padella larga,far sciogliere il burro e rosolarvi le fettine da ambo i lati (non troppo a lungo: la carne del pollo già tende ad asciugarsi molto e a diventare stoppacciosa!).


Infine, non poteva mancare il dolce! La ricette per questa fantastica torta l'ho presa da 
GialloZafferano. Mi scuso in anticipo per la foto della fetta di torta: sembra che non stia insieme, ma in realtà è solamente perchè una volta sfornata non abbiamo resistito ad aspettare che si raffreddasse un po', compattandosi, e ne abbiamo subito tagliato una fetta!! Non rifate il mio stesso errore, mi raccomando.. (se riuscite a resitere al dolce profumo della ricotta e del cioccolato appena sfornato...;9)

Crostata con mascarpone e gocce di cioccolato

IMG_2056.JPG

Ingredienti: 1/2 cucchiaino di cannella, 100g gocce di cioccolato, 10g fecola, 250g mascarpone, 250g ricotta, 2 tuorli+1 tuorlo+1 uovointero, 10g fecola di patate, 200g+70g zucchero, una goccia di aroma di fiori d'arancio (facoltativo, ma io trovo che con i dolci di ricotta stia semplicemente da Dio..), 90g burro,180g farina
IMG_2060.JPG
Preparazione: In una ciotola capiente preparare la frolla sbattendo 1 uovo e 1 tuorlo con 70g di zucchero, incorporando poi anche il burro a pomata e da ultimo la farina. Amalgamare tutti gli ingredienti e formare una palla, che va ricoperta con pellicola trasparente e messa in frigorifero. In un altra ciotola, montare le ricotta con lo zucchero restante, i 2 tuorli, la fecola e gli aromi. Aggiungere, sempre sbattendo, il mascarpone e infine le gocce di cioccolato. Stendere sulla spianatoia la frolla ad uno spessore di circa 4-5mm. Foderare una tortiera apribile di 22-24cm di diametro con la carta da forno e riverstire fondo e pareti con la pasta frolla. Dalla  pasta in ecceso,ricavare con la rotella dentellata delle striscioline. Versare nella tortiera il ripieno, decorare con un motivo a riquadri intrecciati e ripiegare i bordi della pasta verso il centro sopra il ripieno, senza premere troppo. Infornare a 180° (forno già caldo) per 40-50min. Sfornare e aspettare una mezz'oretta che si raffreddi prima di servirla (non come ho fatto io!! ;P).
IMG_2061.jpg

Spero vi siano piaciute!!

Buona pappa!! Besos..

Con tag Piatti di carne

Commenta il post