Ricordi della Grecia

Pubblicato il da Kiaretta

Buongiorno a tutti!!

Ieri sera ho invitato a cena il mio Lui e volevo preparargli qualcosa di veramente sfizioso... Dovete sapere che due estati fa io e Tia ci siamo fatti un bel viaggetto in Grecia e uno dei più godurriosi ricordi che abbiamo è quella fantastica e magica salsina a base di Yoghurt greco, che non poteva mancare in nessuna delle nostre cenette... Dopo svariati tentativi di trovare la Ricetta, con la R maiuscola, ieri mi sono sentita dire "ooooh, finalmente!! ce l'hai fatta!!". Perciò, mo' ve la pubblico (a chi interessasse, l'ho presa da qui), insieme ad un ottimo piatto a base di peperoni che, secondo me, è "la morte sua"..

 

Tzaziki greco

 

IMG_2425.jpg

 

Ingredienti: 1 cetriolo, 300 g di yogurt naturale greco (super-denso), 1 grosso spicchio di aglio (o più, a seconda dei gusti), 1 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino di aceto di mele, sale

 

Preparazione: Lavare e pelare il cetriolo. Grattugiarlo con i fori grandi della gratugia (per intenderci, quelli per le carote..) e salarlo con 2 pizzichi di sale fino. Lasciarlo riposare 15 minuti, andando, di tanto in tanto, a togliere l'acqua che buttano fuori. Trascorso questo tempo, grattugiarvi insieme anche l'aglio e miscelare con olio e aceto. Incorporare infine lo yoghurt, avendo cura di non sbattere troppo vigorosamente. Servire fresco.

 

La salsa è abbinabile a moltissime cose.. In grecia l'avevamo mangiata con la Moussaka (un piatto locale ottimo, che prima o poi devo deciremi a postare..), con l'insalata greca, d'accompagnamento ad arrosti di carne e di pesce,oppure semplicemente su una bella fetta di pane bianco. E' ottima dappertutto!!

Eccovi invece i

 

Peperoni ripieni con carne

 

 IMG_2426.JPG

 

Ingredienti: 3 peperoni gialli e rossi (meglio se abbastanza squadrati di forma, così possono stare più agevolmente in piedi nella teglia), 350g trita di manzo, 2 spicchi d'aglio, 50g prezzemolo tritato, 1 grossa patata lessa, 30g+qb per spolverare di grana grattugiato, 2 cucchiai di pangrattato, 1 uovo, sale e pepe.

Preparazione: frullare in un mixer l'aglio e il prezzemolo. Aggiungere anche la patata e poi la trita. Da ultimo amalgamare anche l'uovo e i 30g di grana grattugiato. Aggiustare di sale e pepe. Lavare i peperoni. Tagliare via la parte superiore, dove c'è il gambo, in modo da formare un coperchietto. Ripulire l'interno dei fili bianchi e dei semi. Farcire i peperoni con il composto precedentemente preparato. Spolverare la superficie con pangrattato e grana grattugiato e salare un poco. Richiudere con il loro "tappo". Disporli in una pirofila dai bordi alti, precedentemente unta, in modo che restino in piedi. Infornare a 180° per 25 minuti. Trascorso questo tempo, togliere i "tappi" ai peperoni (se no si bruciano) e mettere questi per altri 5 minuti a 200° sul ripiano più alto del forno, così che formino a crosticina. Servire caldi con i coperchietti.

 

Spero vi siano piaciute!!

Bacino..

Con tag Contorni

Commenta il post