Cremosa e agrumosa

Pubblicato il da Kiaretta

Buongiorno mesdames et messieurs!!

Oggi ho preparato una torta semplicissima e profumata di agrumi, che risveglia letteralmente la casa! Vi do’ la ricettina che ho seguito io:

 

Crostata alla crema di limone

 

 IMG_2204.jpg

 

Ingredienti per la frolla: 300g farina 00, 150g zucchero, 2 uova, 90g burro freddo, ½ bustina di lievito

Ingredienti per la crema: 250ml acqua, 50g succo di limone filtrato, 50g burro, 50g fecola, 180g zucchero, 2 uova, buccia di mezzo limone grattugiata, 2 gocce di essenza ai fiori d’arancio

 

Preparazione: In una ciotola, impastare gli ingredienti per la frolla, prima amalgamando le polveri, poi i liquidi e i grassi. Formare una palla, ricoprirla con la pellicola trasparente e riporla in frigorifero. A questo punto preparare la crema: mettere un tegame sul fuoco con acqua e burro. Far sobbollire sbattendo con la frusta. Setacciare insieme in una ciotola amido e zucchero. Una volta che il burro si è sciolto completamente nell’acqua, Versarvi amido e zucchero, sempre continuando a battere con la frusta per non formare grumi. Quando il composto comincia a rapprendersi, aggiungere il succo di limone. Non appena inizia a diventare colloso, spegnere il fuoco, aggiungere la scorza di limone e l’aroma ai fiori d’arancia. Incorporare poi una alla volta le uova (mi raccomando, qui non dovete ASSOLUTAMENTE smettere di sbattere con la frusta, anzi aumentate il ritmo: rischiate che l’uovo si cuoccia con il calore della crema!). Scaldare il forno a 160°. Stendere la frolla a circa 5mm di spessore. Ungere con il burro e infarinare una teglia di 26 cm di diametro. Stendervi la frolla, lasciando un bordo ai lati di circa 4 cm di altezza. Riempire con la crema, lisciando bene. Ritagliare dalla frolla avanzata delle striscioline (se ce l’avete usate la rotella zigzagata!) con cui formerete una griglia decorativa sulla crema. Ripiegate i bordi della pasta verso il centro, senza premere troppo sul ripieno. Infornare per 40 minuti. Lasciar raffreddare prima di sformare. Se volete, potreste spolverare con lo zucchero a velo (io ho preferito non farlo... mi piaceva troppo il giallo della crema che sbucava dai quadrotti e non ho voluto nasconderlo!!).

IMG_2222.JPG

La morbidezza e l’aroma di questo dolce è davvero molto invitante =9…

Fatemi sapere come vi viene!!

 

Ciaociao!!

 

Con tag Torte

Commenta il post