Apro il frigo e c'è l'eco

Pubblicato il da Kiaretta

Buongiorno!!
Vi è mai capitato di trovarvi a dover preparare qualcosa di commestibile per pranzo e non avere la benchè minima voglia di togliervi pigiama e babbucce a coniglietto per uscire a far la spesa??
Beh, grossomodo è quello che mi è successo stamattina... e allora, vai con l'arte di arrangiarsi!!

Rotolo sfizioso

IMG_2293.JPG

Ingredienti: 300g di polenta gialla già pronta, 200g formaggi misti non troppo stagionati (io avevo del galbanino e della provola affumicata), 50 g parmigiano, 1 uovo, 100g prosciutto cotto

Preparazione: Tritare i formaggi e il prosciutto cotto, amalgamandoli bene tra loro. Scaldare una padella antiaderente piuttosto larga e disporvi il composto appena preparato. Lasciare che si fonda, fono a formare una leggera crosticina. Spegnere il fuoco e lasciar raffreddare senza togliere dalla padella. Nel frattempo disporre sul piano di lavoro un foglio di carta da forno di circa 50 cm di lunghezza (minimo!). Versarci sopra la  polenta e spianarla formando un rettangolo che abbia 1 centimetro e mezzo circa di spessore. A questo punto sagomare dal composto fuso in padella un atro rettangolo più piccolo rispetto a quello di polenta. Sovrapporre lo strato di prosciutto e formaggio a quello di polenta e arrotolare entrambi, aiutandosi con la carta da forno. Attendere che il rotolo si raffreddi definitivamente: così prenderà bene la forma. A questo punto accendere la griglia del forno. Spennellare il rotolo con l'uovo sbattuto e spolverare con il parmigiano. Cuocere sul ripiano più alto del forno finchè non si formerà una crosticina in superficie. Servire a fette.
IMG_2294.JPG

Questo è IL piatto del recupero: come farcitura potreste metterci della verdura prelessata che avevate avanzato, del tonno, del lesso..  Oppure potreste "far fuori " del riso bollito usandolo al posto della polenta!!
Insomma, come al solito, date libero sfogo alla creatività!!

Baci!! ^_^

Con tag Antipasti

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post